Fatti

Assumi dei farmaci? Pensa anche alle possibili conseguenze quando sei al volante.

I farmaci e la guida non danno sempre vita a una simbiosi perfetta. In Svizzera, ogni anno quasi 150 persone riportano ferite gravi o perdono la vita in un incidente stradale dovuto all'assunzione di farmaci o droghe. Secondo diversi studi questo numero in realtà è persino più elevato. 
Mentre alcuni farmaci permettono alle persone affette da una malattia cronica (epilessia, diabete ecc.) di poter guidare, ben 3500 farmaci e rimedi in commercio in Svizzera – tra cui anche molti prodotti ottenibili senza ricetta – possono incidere sulla capacità di guida, a prescindere dall'età.

Resta perciò sempre vigile e consulta il tuo medico, farmacista o droghiere prima di metterti al volante. Per proteggere te stesso, i tuoi passeggeri e gli altri utenti della strada.

Farmaci che possono alterare la capacità di guida

  • Rimedi contro l'influenza
  • Rimedi contro il mal di testa
  • Analgesici
  • Calmanti e sonniferi
  • Gocce, unguenti oftalmici
  • Antistaminici
  • Antidepressivi
  • Neuroleptici
  • Stimolanti (p. es. anoressizzanti)
  • Antiipertensivi
  • Alcune preparazioni a base di piante

La lista non ha pretese di esaustività. Anche la combinazione con altri farmaci o altre sostanze può compromettere la tua capacità di guida. Consulta il tuo specialista e leggi il foglietto illustrativo.

L'influsso dei farmaci sulla capacità di guida viene spesso notevolmente sottovalutato. Conviene perciò sempre informarsi, anche per i medicamenti vendibili senza ricetta.

Consigli per la tua sicurezza

  • Rivolgiti al tuo specialista (medico, farmacista, droghiere) per ottenere informazioni sugli effetti collaterali del farmaco prescritto. Spesso esiste un medicamento alternativo senza conseguenze sulla guida.
  • Sii prudente se devi prendere un sonnifero: i suoi effetti possono farsi sentire anche il giorno dopo.
  • Modifica la dose prescritta solo dopo aver consultato uno specialista.
  • Evita gli alcolici: possono rafforzare l'effetto dei farmaci.
  • Mettiti al volante solo se sei in pieno possesso delle tue capacità.

Conseguenze giuridiche

Tutti i conducenti di un veicolo devono essere in possesso delle attitudini fisiche e psichiche richieste per la guida (art. 31 cpv. 2 e art. 91 della legge sulla circolazione stradale LCStr). L'assunzione di farmaci può alterare queste capacità e comportare conseguenze giuridiche (p. es. ritiro della patente per almeno 3 mesi).
Per sapere di più sulle conseguenze giuridiche

Approfondimenti

Il PDF «Drogen und Medikamente im Strassenverkehr» (solo in tedesco) fornisce maggiori informazioni sulla ricerca.

Numero speciale pharmActuel

Alcuni farmaci possono avere effetti negativi sulla capacità di guida dei pazienti. Chi conduce un veicolo deve conoscere in dettaglio i rischi legati all'assunzione di un medicamento. I medici e i farmacisti hanno l'elevata responsabilità di informare i pazienti e spiegare loro gli effetti e i rischi legati all'assunzione di un farmaco. Grazie a una consulenza professionale e personale è possibile aumentare in modo considerevole la sicurezza stradale. Il numero speciale sul tema dei «Farmaci» pubblicato da pharmaSuisse si rivolge sia agli specialisti del settore sia al vasto pubblico e approfondisce l'argomento con ricerche e aspetti giuridici. Inoltre viene presentata la struttura della campagna, il punto di vista delle organizzazioni dei pazienti e vengono fornite delle informazioni scientifiche per determinati gruppi di farmaci. 

Il numero speciale può essere ordinato presso pharmaSuisse al seguente link.